26 agosto 2015

#5 -10, stati d'animo di un exchange!

Ehi guys, come state?
Io molto bene... Come dice il mio countdown anche per me è arrivato il fatidico -10.. Da domani i numeri saranno ad una sola cifra e si azzereranno totalmente quando toccheró il suolo inglese..
Un anno fa stavo soltando pensando di fare quest'esperienza, mentre ora tra soli dieci giorni saró nella mia Inghilterra quella che quest'anno ho tanto sognato e spero mi accolga in tutto il suo splendore. Un anno fa non avrei avuto idea dei sentimenti che mi stanno travolgendo a questi pochi giorni dalla partenza.
Proprio come molti altri ragazzi di cui ho letto i blog la mia voglia di partira è tantissima, sono sempre al settimo cielo quando si parla della mia partenza, immagino la mia vita in Inghilterra, la famiglia la scuola e tutte le cose nuove che proverò. Peró insieme a tutta la felicità ho tanta tristezza, pochi giorni per stare con le persone che amo, per salutarle, per godermi appieno (sperando si scriva cosí) il mio tempo rimasto  qua insieme a loro. Ho anche paura che mi manchino in modo pazzesco i miei genitori, di trovarmi male, di piangere e passare notti insonni con la voglia di tornare a casa.. A dieci giorni dalla partenza posso dire di aver veramente realizzato cosa significa doversi lasciare tutto alle spalle per intraprendere una nuova vita ed anche se l'ho deciso io mi sento molto triste, ho realizzato che sto per partire e lo sto facendo veramente. Un anno fa (neanche un mese fa se è per questo) non pensavo  che potessi essere triste di lasciare la mia valle che mi è sempre stata stretta, ma invece ora che sto cominciando a viaggiare comincia a piacermi sempre di piú con tutti i suoi difetti.
Peró mi sto imponendo di pensare positivo: questo è il mio anno, non lo dimenticheró mai e per questo devo prendere il coraggio a piene mani, saper lasciare tutto alle spalle, e vivere l'esperienza che la vita mi ha presentato sempre sulla cresta dell'onda!
So giá che il mio anno sará splendido, ma le paranoie dobbiamo farcele tutti credo... 
Come dice una famosa citazione 'Life begins at the end of your comfort zone'
In bocca al lupo ai ragazzi che devono partire, a chi è già partito e anche a chi solo pensa di farlo. 
Ci sentiamo al -1, o in England direttamente!!!
Ciao, Elena 

Ps:A dieci giorni dalla partenza non ho ancora preparato niente: AIUTO!! 


























Nessun commento:

Posta un commento